USA, FL (904) 436-1577
  • Argentina Argentina: +54 (11) 5984-1811
  • Brazil Brazil: +55 (21) 3500-1548
  • Chile Chile: +56 (22) 581-4899
  • Spain España: +34 (95) 093-0069
  • Guatemala Guatemala: (502) 2268 1204
  • Mexico Mexico: +52 (33) 1031-2220
  • Panama Panama: +507 (7) 833-9707
  • Peru Peru: +51 (1) 709-7918
  • United States United States: +1 (904) 250-0943
. | Contatto | .

Rete ombreggiante per parcheggi: proteggi la tua auto dal sole grazie a Obamalla

La rete ombreggiante per parcheggi Obamalla è un’alternativa economica per proteggere qualsiasi spazio della tua casa o del giardino dal sole eccessivo.In particolare protegge l’auto dai gravi danni che puó arrecare il sole.Se i raggi del sole intensi colpiscono direttamente l’auto per molte ore possono danneggiaregravemente sia l’esterno sia gli interni.Di conseguenza, l’ombreggiatura per il garage Obamalla offre un riparo ottimale affinché i raggi del sole non pregiudichino direttamente le superfici.La tua auto è un bene prezioso per te. Nuova oppure avendola da anni, quello che vuoi è mantenere il suo buon aspetto e conservarla brillante.Soprattutto nei mesi piú caldi è essenziale proteggere l’auto dai raggi del sole, in particolare nelle aree di parcheggio, dove rimangono diverse ore.La rete ombreggiante per parcheggi Obamalla, di gamma elevata ma a un prezzo contenuto, protegge in modo efficace la carrozzeria e l’abitacolo della vostra auto. 

Come il sole danneggia la vostra auto?

 Il calore persistente può causare danni alla carrozzeria della vostra auto. A causa del calore, il rivestimento della vettura e gli elementi in plastica ne risentono particolarmente.Insetti, escrementi di uccelli e resine di alberi si depositano sulla superficie esterna dell’auto. A causa del calore questi elementi organici molto acidi si decompongono, si attaccano alla vernice, e corrodono e deteriorano la carrozzeria in modo profondo e permanente. Appaiono macchie che rovinano la vernice e finiscono per scolorire l’auto.Quindi, ricordatevi quando cercate l’ombra sotto gli alberi. Puó portare conseguenze sgradevoli.Se la vernice viene esposta al sole diretto per molto tempo si danneggia. Col tempo infatti lo strato trasparente si crepa e l’auto perde la sua brillantezza. Occorre inoltre prestare attenzione a tutti gli elementi in plastica che possono deformarsi con temperature elevate. Si creano fessure e si possono rompere. Per esempio le guarnizioni di gomma dei finestrini perdono la loro flessibilitá e si sgretolano, causando infiltrazioni d’acqua durante le piogge. Anche le guarnizioni di plastica delle portiere vengono alterate dal calore, provocando rumori con el movimiento. Anche i tergicristalli possono rovinarsi col caldo.Inoltre se si utilizzano prodotti per lucidare l’auto, bisogna ricordarsi che rilasciano una patina che con il caldo si surriscalda e macchia la vernice.Tutte le parti interne dell’auto patiscono l’esposizione ai raggi diretti del sole.Il cruscotto e i sedili, sia in plastica sia in pelle, per esempio, si seccano, perdono l’elasticitá  e possono rompersi o perdere il colore originale.In conclusione, a lungo andare, la vernice si decolora e diventa opaca e i rivestimenti di plastica degli interni possono presentare crepe e alla fine possono rompersi.Inoltre non è raro che alcune parti elettriche soffrano dopo una lunga esposizione al sole pregiudicando il buon funzionamento dell’auto.Se non si dispone di un posto al chiuso per proteggere l’auto e lo si parcheggia all’aperto per molto tempo, sotto il sole, è meglio riparare la vettura sotto una rete ombreggiante per parcheggi Obamalla. Ricorda inoltre che è consigliabile lavare l’auto all’ombra. Infatti, se la superficie è molto calda, la schiuma dello shampoo si asciuga rapidamente e si possono creare macchie. Anche se piove e le gocce si asciugano sull’auto, sotto il sole cocente, si possono creare aloni e alterazioni del colore della vernice. 

Come evitare di entrare in una macchina rovente

Oltre ai danni alla carrozzeria e ai rivestimenti interni dell’auto, un altro problema, molto fastidioso che si verifica quando l’automobile è sotto il sole diretto, è che all’interno la temperatura diventa molto alta.Quando entriamo in auto è a volte impossibile toccare il volante, perché brucia. Lo stesso vale per i sedili praticamente roventi. Una situazione insostenibile soprattutto se abbiamo bambini o cani.Tutta la cabina è molto calda e può richiedere molto tempo provare a raffreddare l’interno con l’aria condizionata. Questa soluzione è comunque erronea, in quanto esiste un rischio elevato di danneggiare il sistema di climatizzazione. Inoltre, si spreca energia. E ci sono anche rischi per la salute, poiché l’esposizione a un freddo improvviso può causare raffreddori.È stato dimostrato in condizioni di laboratorio che, nel caso di radiazioni solari dirette, si possono raggiungere rapidamente temperature pericolose per l’uomo e per gli animali sia sulla superficie esterna sia nel vano dell’auto.Giá a una temperatura ambiente di 25°C, in breve tempo la temperatura dell’esterno può raggiungere gli 80°C e la temperatura interna superare i 40°C.Nei primi 20 minuti l’automobile si surriscalda piú o meno secondo il colore della vernice. Nel caso di una macchina bianca, le temperature arrivano presto ai 55°C, mentre se l’auto nera, dopo lo stessa tempo si raggiungono anche i 70°C. Dopo un’ora, la macchina bianca arriva a 60°C, mentre sulla nera si raggiungono gli 80°C. A tali temperature elevate un semplice contatto può causare ustioni e danni alla pelle.Indipendentemente dal colore della vernice esterna, la cabina si riscalda in modo molto simile. Anche in questo caso le temperature possono raggiungere rapidamente livelli pericolosi per persone e animali: dopo 60 minuti la temperatura del cruscotto raggiunge i 80°C e si hanno quasi 45°C all’altezza della testa. 

Suggerimenti per l’installazione della rete ombreggiante per parcheggi

La rete ombreggiante per parcheggi è molto leggera, e allo stesso tempo robusta. Grazie alla sua flessibilitá é facile da installare.La rete viene tagliata secondo le misure richieste e può essere cucito un rinforzo che protegge gli angoli. Inoltre si possono inserire degli anelli che facilitano l’installazione.Se la zona di parcheggio é situata tra due pareti l’installazione è molto semplice. Si possono usare dei cavi in ​​acciaio fissati alle pareti per sostenere la rete ombreggiante. Oppure è possibile creare una struttura pratica di metallo o legno e creare un vero e proprio garage, con la rete ombreggiante al posto del tetto. 

Esempi di applicazioni della rete ombreggiante per parcheggi

L’ombra che offre la rete ombreggiante per parcheggi puó risultare utile in qualunque area del giardino per creare zone fresche. La rete viene trattata contro la degradazione dei raggi UVA, quindi è garantita la sua lunga durata.

Hortomallas Hortomallas

HORTOMALLAS manufactures and markets crop support nettings (trellising and tutoring as alternatives to the raffia twine labor intensive traditional system) that increase crop quality. Our Mission is to: INCREASE VEGETABLE CROP YIELD AND PROFITABILITY TO ALL THOSE VEGETABLES THAT NEED TUTORING AND SUPPORT USING NETTING INSTEAD OF RAFFIA. Since 1994 we help professional growers and farmers improve their cucumber, tomatoes, melon, zucchini, bean, chile, peppers crops where trellises and supports are needed. HORTOMALLAS is the ideal system for cucurbitacea and solonacea to improve their phytosanitary conditions, while increasing the solar exposure and the brix degrees. Besides the obvious labor costs savings, the use of HORTOMALLAS increases the life span of the plant, allowing longer periods of harvests and of a greater quality. Call us, our crop specialists will help you with specialized attention in the Americas and the Iberian Peninsula!

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.