USA, FL (904) 436-1577
  • Argentina Argentina: +54 (11) 5984-1811
  • Brazil Brazil: +55 (21) 3500-1548
  • Chile Chile: +56 (22) 581-4899
  • Spain España: +34 (95) 093-0069
  • Guatemala Guatemala: (502) 2268 1204
  • Mexico Mexico: +52 (33) 1031-2220
  • Panama Panama: +507 (7) 833-9707
  • Peru Peru: +51 (1) 709-7918
  • United States United States: +1 (904) 250-0943
. | Contatto | .

Metodi di sostegno per pomodori rampicanti

Le varietá di pomodori rampicanti presentano un gambo che si puó rompere facilmente per la velocitá in cui la pianta si sviluppa in verticale e a causa del peso che raggiungono i suoi frutti. Le piante di pomodori rampicanti sono pertanto piú vulnerabili ai venti e le forti piogge. Per questa e altre ragioni é necessario che i pomodori rampicanti crescano su appositi sostegni, solidi e ben fissati al suolo che permettano il loro completo sviluppo in modo sicuro.

Per tutorare le piante di pomodori rampicanti consigliamo le reti Hortomallas, fabbricate in polietileno di alta qualitá, resistente alla trazione e alle rotture, capaci di sostenere pesi elevati.

Queste reti di sostegno aiutano i pomodori rampicanti nella loro naturale tendenza a crescere in verticale, fornendo un appoggio affidabile. Se per caso si verificasse la rottura di un filo della rete, l’intera struttura si manterrebbe in piedi, senza accasciarsi. Cosa che invece potrebbe succedere se il sistema di tutoraggio fosse stato eseguito utilizzando il filo di rafia.

Quando si costruisce un impianto di sostegno, una delle cose che si devono garantire é che risulti pratico per eseguire le quotidiane operazioni sulle piante, come ad esempio la potatura, il raccolto e l’irrorazione di prodotti fitosanitari.

E’ sempre conveniente dotare le piante di pomodori rampicanti di un sostegno. Da una parte i pomodori sono molto propensi alle malattie micotiche che possono ridurre e pregiudicare il raccolto. La miglior maniera di proteggere i pomodori rampicanti dai funghi e dai parassiti é assicurare che arrivi la luce e l’aria a tutta la pianta. E’ fondamentale che calore e luce siano sufficienti per una buona produzione. A questo scopo le reti Hortomallas forniscono la struttura adeguata affinché i pomodori rampicanti maturino uniformemente. Le varietá di pomodori rampicanti non hanno bisogno di essere guidati manualmente. Essi si appoggiano alle reti e si attorcigliano ai quadri della rete stessa. Semmai si vogliano fissare i rami alle rete, perché c’è vento o si voglia essere piú sicuri, sono ideali i clips per pomodori. Di materiale plastico vergine, Hortoclips sono riutilizzabili e durano vari anni. Il vantaggio di questi rispetto alla corda, è che si aprono e chiudono con facilitá.

 

Consigli pratici per coltivare pomodorini cherry rampicanti.

Si consiglia di annaffiare senza inumidire le foglie poco e frequentemente perché le piante rischiano facilmente di disidratarsi. Allo stesso tempo non bisogna esagerare con l’acqua. Infatti l’eccessiva umiditá predispone alla peronosporaPhytophthora infestans. Questa malattia  si manifesta con macchie nere sulle foglie e i gambi e fa seccare la pianta.

La rete Hortomallas é utile perché mantiene le foglie in ordine e cosí le condizioni di umiditá sono stabili.

Oltre alla rete Hortomallas como tutori, é una buona idea considerare stendere sul suolo una tela ground cover per evitare la crescita di erbacce. Queste ultime potrebbero sottrarre acqua e nutrienti utili alle piante di pomodori rampicanti. Anche la rete anti insetti è utile per mantenere le piante protette dagli insetti che propagano le malattie, soprattutto i virus di cui sono soggetti i pomodori.

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.