USA, FL (904) 436-1577
  • Argentina Argentina: +54 (11) 5984-1811
  • Brazil Brazil: +55 (21) 3500-1548
  • Chile Chile: +56 (22) 581-4899
  • Spain España: +34 (95) 093-0069
  • Guatemala Guatemala: (502) 2268 1204
  • Mexico Mexico: +52 (33) 1031-2220
  • Panama Panama: +507 (7) 833-9707
  • Peru Peru: +51 (1) 709-7918
  • United States United States: +1 (904) 250-0943
. | Contatto | .

Coltivare cetrioli: una pianta molto commerciale

Coltivare cetrioli e’ molto redditizio. Oggigiorno é uno degli ortaggi piú coltivato in Europa e America, occupando il quarto posto dopo il pomodoro, il cavolo e la zucca. Il cetriolo é una pianta annuale, il suo nome scientifico é Cucumis Sativus ed appartiene alla famiglia delle cucurbitacee. E’ una pianta rampicante e i suoi frutti sono di forma cilindrica e possono crescere fino a 60 cm di lunghezza per 10 cm di diametro.

Sistema di sostegno con rete plastica per ottenere una migliore produzione di cetrioli

L’utilizzo di una rete come sostegno nel coltivare i cetrioli risulta utile e necessaria perché la pianta di cetriolo é una cucurbitacea quindi naturalmente ha la tendenza a crescere in altezza appoggiandosi a una struttura. In questo modo si ottimizza lo spazio di coltivazione e si possono coltivare cetrioli anche in un piccolo orto. Se si lasciassero crescere al suolo, i frutti entrerebbero in contatto con la terra umida, con il rischio che si danneggiano e marciscono. A maggior ragione perché il cetriolo ha bisogno di tanta acqua.

Inoltre nel coltivare i cetrioli bisogna stare attenti a non danneggiare il gambo per non diminuire la sua vitalitá. Per questa ragione la rete plastica Hortomallas e’ preferibile al sistema di tutoraggio con la rafia. Da un lato costituisce un buon sostegno che permette alle piante di sostenersi e crescere in altezza, favorendo la circolazione d’aria, e prendendo tutta la luce solare necessaria per svilupparsi. Di fatto al cetriolo piace il sole e ha bisogno di un’esposizione di almeno sei ore al giorno. La luce solare é importante sia come nutrimento per il processo della fotosintesi, sia per per regolare la temperatura. Dall’altro lato a differenza della rafia che rischia di strozzare i gambi e limitare la crescita dei frutti, grazie alla rete Hortomallas e al suo sostegno sicuro e delicato, aumentano la resa e la qualitá di produzione. Coltivare i cetrioli con la rete Hortomallas permette facilmente di mantenere la coltivazione pulita e senza bisogno di tanto lavoro e mano d’opera. Infatti l’applicazione di una rete di sostegno per coltivare cetrioli ha il vantaggio di agevolare le operazioni di potatura e raccolta dei frutti. Inoltre consente una crescita piú ordinata che non blocca la ventilazione.

Una maggiore aereazione previene la formazione di muffe di cui hai che tener conto per coltivare cetrioli sani e di alta qualitá su tutta la piantagione, in modo uniforme.

Parassiti che attaccano il cetriolo

Bisogna fare attenzione alle malattie che possono compromette la produzione di quest’ortaggio. I parassiti piú pericolosi sono: il ragno rosso che provoca decolorazioni e macchie giallognole sulle foglie; il ragno bianco che provoca deformazioni delle foglie; la mosca bianca che depongono le uova sotto le foglie; tripidi che possono provocare necrosi della pianta, e pulci. Una rete antiafido Hortomallas puó proteggere i cetrioli dell’attacco di questi insetti e prevenire le malattie in modo naturale senza necessitá di applicare prodotti agrochimici.

Nel coltivare cetrioli, la rete di sostegno Hortomallas si puó complementare anche con la tela anti erbacce o “ground cover” per evitare che le piante infestanti rubino nutrienti alla produzione.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.